mercoledì 29 gennaio 2014

Anne of Green Gables (la serie canadese su Anna dai Capelli rossi)

Parlando di classici e di eroine con una fervida immaginazione, mi è tornata in mente Anna dai capelli rossi,
nota anche come Anna dei Tetti Verdi ( Anne of Green Gables ),  protagonista di una serie di romanzi della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery, da cui è stata tratta una deliziosa serie tv canadese, andata in onda per la prima volta quasi trent'anni fa.
La serie si componeva di 3 capitoli (Anne of Green Gables (1985) e ben due sequel Anne of Green Gables - The sequel (1987) e Anne of Green Gables - The Continuing Story (2000). I primi due DVD contengono anche il doppiaggio italiano.

La serie tv fu  prodotta e diretta da Kevin Sullivan per la Canadian Broadcasting Corporation e recentemente è stata restaurata in digitale. Se non la conoscete, vi consiglio di recuperarla, vi emozionerà molto.

Io stessa non conoscevo tutta la storia, mi ero persa il capitolo finale della serie. Come non voler bene a questa orfana che per rendere migliore la sua triste vita si abbandona ad una spiccata immaginazione e si esprime con frasi da romanzo? E come non tifare per l'amicizia di Anne e Gilbert, che si trasforma in qualcosa di più profondo?


Vi ricordo brevemente la trama:

Anne Shirley (Megan Follows) è un'orfana e a 13 anni viene mandata per sbaglio ad Avonlea per essere adottata da Marilla e Matthew, due anziani fratelli, che vivono assieme in una fattoria chiamata "Green Gables" (Tetti verdi)
e pensano di adottare un ragazzo. 
Matthew (Richard Farnsworth), uomo taciturno e sensibile, rimane subito conquistato da questa strana bambina, che durante il tragitto in calesse dalla stazione ferroviaria a casa, lo sommerge di parole dando fantasiosi e romantici nomi ai luoghi che attraversano ( il "Candido Sentiero della Gioia", il "Lago delle Acque Lucenti").

 Marilla (Colleen Dewhurst) invece, molto più pragmatica,

ritenendo che una bambina sia inutile per le loro necessità, decide di rimandare Anne all'orfanotrofio. La bambina però racconterà la sua triste storia, e lentamente conquisterà anche il cuore della fredda Marilla, che alla fine deciderà di tenere la bambina prima per un "un periodo di prova" e poi per sempre.


Intanto ad Avonlea, Anne trova la sua amica del cuore Anne Barry (Schuyler Grant), ed entra subito in contrasto con Gilbert Blythe (Jonathan Crombie),
colpevole di averla presa in giro per il colore rosso dei suoi capelli, chiamandola "Pel di Carota". Anne gli romperà la sua lavagnetta in testa e non gli rivolgerà la parola per più di tre anni nonostante i continui tentativi di Gilbert di fare pace con lei.
Anne si rivelerà una allieva molto intelligente, tanto da superare brillantemente gli esami per l'ammissione alla scuola per diventare maestra, a pari merito con Gilbert, con il quale frequenterà un corso intensivo per avere l'abilitazione in un anno. La morte improvvisa di Matthew costringe Anne a rinunciare all'università, per la quale aveva ottenuto una borsa di studio.
E Gilbert per aiutarla, rinuncia all'incarico di maestro ad Avonlea che aveva appena ottenuto per cederlo a lei,
scegliendo un posto di lavoro molto più scomodo e lontano. 


Finalmente tra i due si riannoda l'amicizia, che si va trasformando in qualcosa di più profondo. (Anne of Green Gables, trailer HD).

 Ma quando Gilbert fa ad Anne la proposta di matrimonio,
lei rifiuta perché ritiene che lui non sia  l'uomo ideale che ha sempre cercato e non vuole che tra loro le cose cambino, anche se tiene a Gil più che ad ogni altro. Il giovane all'inizio rimane molto ferito dal rifiuto, si convince che ci sia un altro uomo e in un momento di rabbia le augura che chiunque sia le spezzi il cuore.
Anne accetta un posto da insegnante nella scuola privata di Kingsport e si infatua di un uomo, Morgan Harris, padre di una sua allieva, di cui però rifiuta successivamente la proposta di matrimonio.
Tornata ad Avonlea per le vacanze, con la notizia della pubblicazione del suo primo romanzo, Anne apprende che Gilbert sta morendo e capisce finalmente quanto lui sia importante nella sua vita. Va a trovarlo per mostrargli il romanzo e lui le confessa di aver rotto il fidanzamento con Christine, perché per lui non ci sarà mai nessun'altra che lei.
Una volta guarito, Gilbert le fa una seconda proposta, che Anne stavolta accetta. (vedi anche: Anne of Green Gables: The Sequel, trailer HD).

 L'ultimo capitolo della serie (Anne of Green Gables: The continuing story) è molto diverso dai precendenti, più maturo e drammatico, con lo scoppio della guerra in Europa. 
 Più che ventenne, Anne torna ad Avonlea per la prima volta dopo la morte di Marilla. I "Tetti verdi" è stata venduta ed è in pessime condizioni, Diana e Fred sono sposati con figli.  
Anne e Gilbert ,invece, non sono ancora sposati,  lui è diventato un bravo medico, e gli viene offerto un posto in un ospedale di New York. 
Gil convince Anne a partire con lui, trovandole un lavoro in una casa editrice. La vita nella grande città si rivela diversa da come se l'aspettavano. Anne, per far pubblicare il suo romanzo, è costretta ad accettare di farlo passare come opera di uno scrittore americano, Jack Garrison.
Tornati ad Avonlea, Gil compra la fattoria, ma lo scoppio della guerra lo mette di fronte ad una scelta difficile e sofferta. Vuole servire il suo Paese arruolandosi, ma prima chiede ad Anne di sposarlo. Finalmente si sposano (wedding night tagliata purtroppo nel film, ma presente negli extra). Dopo qualche tempo Anne non ha più sue notizie, allora decide di andarlo a cercare e si unisce alla Croce Rossa in Francia. 


Qui ritrova Jack Garrison, che lavora come spia per gli alleati e cerca di favorire l'armistizio, e conosce la sua compagna e il suo bambino, Dominic, di pochi mesi.
La situazione precipita e Anne si ritrova a dover salvare Dominic. Intanto in un ospedale da campo, trova tra i feriti Fred, il marito della sua amica Diana. Riesce a portarlo in salvo con lei e Dominic a Londra, dove si sistemano in un appartamento, rifugio di Jack Garrison. Qui Anne comincia a lavorare per raccogliere i soldi necessari per il ritorno in Canada e nel frattempo cerca informazioni su Gilbert.

 Ad Anne viene chiesto di riportare il piccolo Dominic in Francia e lì avrà informazioni sul marito.
Inizia il suo avventuroso viaggio, e si ritrova con Jack Garrison. Le ultime notizie danno il marito prigioniero dei tedeschi in Germania. La guerra è finita, hanno firmato l'armistizio, ma tra i prigionieri non sembra esserci traccia di Gil.

 Poi, quando Anne sale sul palco per cantare una canzone ai prigionieri, ecco il miracolo, Gil riconosce la sua voce e lei gli corre incontro in lacrime, in una romantica sequenza. 


Purtroppo nel viaggio di ritorno Jack viene ucciso e Anne vuole onorare la  promessa di occuparsi del piccolo Dominic. 
Dopo accurate ricerche il bambino viene ritrovato e adottato dalla coppia.
Il film si conclude con un altro orfano adottato, e con una nuova famiglia pronta a ricominciare in una bella casa (non più Tetti Verdi che viene lasciata a Diana e Fred), e con tanto spazio per l'immaginazione.


trailer film




In questo video vi propongo brevemente la bella storia d'amore di Anne e Gilbert (il video è di Paule G., ho tradotto le parti in inglese).


video


su yt la serie in spagnolo: qui

Spero di avervi incuriosito, alla prossima eroina!

2 commenti:

  1. Bellissima la storia di Anna dai capelli rossi....da bimba guardavo il cartone animato ! !XD
    Grazie Moon !

    RispondiElimina
  2. ciao grazie per il riassunto pultropo non trovo questi film da nessuna parte sarebbe stato bello vederli

    RispondiElimina